Avvocato per passione, immagino un mondo migliore per tutti

Cambiare il mondo, una battaglia legale alla volta

Attento sin dal liceo ai temi della cittadinanza attiva, della giustizia sociale e dell’equità sostanziale, non ho mai smesso di attivarmi e partecipare a una serie di mobilitazioni dal basso sui temi che più mi stavano a cuore.

 

Per questo ho scelto la professione che mi consente di impegnarmi quotidianamente nella realizzazione dei miei ideali, libero da vincoli e condizionamenti. D’altronde, molti grandi uomini e donne che hanno cambiato il mondo erano avvocati: da Gandhi a Nelson Mandela a Barack Obama.

Ho impostato la mia vita professionale seguendo l’onda delle mie passioni e mi sono dedicato a tutelare i diritti degli animali e dei soggetti deboli. Appassionato alle nuove tecnologie informatiche, negli anni ho esplorato anche il campo della tutela dei diritti nell’era digitale.

Oggi assisto individui, associazioni e imprese (soprattutto startup) con lo scopo di combattere le ingiustizie e diseguaglianze, stimolare il progresso delle conoscenze e promuovere la circolazione delle buone idee: in poche parole, per rendere il mondo un posto migliore in cui vivere.

La mia formazione

Sono nato a Bari nel 1984, dove dove ho conseguito la maturità classica nel 2003.

 

Nel 2008 mi sono laureato in Giurisprudenza presso la prestigiosa scuola giuridica dell’ateneo barese. Sempre nella mia città ho svolto la pratica forense e frequentato la scuola di specializzazione per professioni legali, finché nel 2011 mi sono abilitato come avvocato.

A gennaio 2012 sono approdato a Milano, dove ho inizialmente acquisito esperienza nell’ambito del diritto societario e bancario, per poi cambiare totalmente strada e dedicarmi al diritto penale, che è attualmente il ramo principale della mia attività.

Leggi il dettaglio del mio percorso.

Le radici dell'impegno come attivista

Sin dal liceo sono sceso in piazza per la difesa della pace, il rispetto dell’ambiente e la difesa dei diritti della mia generazione. Durante il periodo universitario ho proseguito nel mio impegno civico, a fianco dei molteplici collettivi a difesa della Costituzione e della legalità. Sono convinto che con un impegno serio e costante è davvero possibile cambiare il mondo, anche se a piccoli passi.
Nel 2011 ho incrociato per la prima volta la tematica che mi avrebbe più impegnato negli anni: la questione animale.

Nel 2015 ho fondato la rivista online Diritti Animali e l’anno successivo è nata Animal Law Italia, un’associazione che promuove una migliore tutela legale degli animali.

Più informazioni sul mio attivismo.

Ho trasformato le mie passioni in un lavoro

Il mio lavoro mi offre un’opportunità unica per entrare in contatto con realtà diverse in giro per l’Italia, incontrando persone splendide e arricchendomi di esperienze uniche. Non vivo nella routine, anzi ogni giorno incontro sfide nuove, che stimolano la mia creatività.
Il mio più importante successo è l’aver trasformato le mie passioni e attitudini in un impegno lavorativo: ho scelto di occuparmi di ciò che più mi sta a cuore, con l’obiettivo di rendere ogni giornata una sfida per migliorare il mondo.
Leggi i miei appunti di vita.